Giochi in casa per il bambino: tiro a segno da tavola

Giochi in casa per il bambino: tiro a segno da tavola. Consigli pratici per costruire assieme al tuo bambino un divertentissimo tiro a segno da tavola, in modo semplice e veloce.

Scheda

Hai bisogno di

  • 1 cartoncino bianco da disegno piuttosto grande
  • pennelli di diverse dimensioni
  • carta da riciclo
  • un sacchetto della pattumiera
  • bottoni
  • spago
  • 1 pastello a cera
  • pennarelli
  • tempere
  • forbici

Step by step

  1. Stendere il cartoncino per disegnare due cerchi, uno più ampio e l’altro più piccolo al suo interno.
  2. Per disegnare dei cerchi ampi e precisi costruire un rudimentale compasso con spago e pastello a cera: tagliare un pezzo di spago, legare a un’estremità il pastello a cera, posizionare l’altra estremità al centro del cerchio da disegnare, tenendola ferma con il pollice; disegnare il cerchio tenendo lo spago teso.
  3. Ripetere l’operazione disegnando un cerchio molto più piccolo all'interno.
  4. Ritagliare il cerchio più grande. Ritagliare quindi anche il cerchio più piccolo interno, ricavando un buco. Si è così ottenuto il bersaglio.
  5. Stendere il sacco di plastica sul tavolo e posarvi il bersaglio per colorarlo.
  6. Con un pennarello, dividere il bersaglio in quattro settori e colorarli di colori diversi.
  7. Ogni settore dovrà corrispondere a un punteggio. Oltre alle cifre, inserire dei simboli che aiutino anche i bambini che non sanno leggere i numeri a orientarsi.
  8. I bottoni potranno servire per segnare i punti. Stabilire delle regole: per esempio, ogni dieci punti, oppure se colpisce direttamente in faccia, il bambino ha diritto a una pallina fortunata. Le regole potranno essere stabilite prima di iniziare a giocare.
  9. Appallottolare i fogli di carta da riciclo per creare le palline.
  10. Posizionare il bersaglio davanti a sé, con il buco in corrispondenza della propria faccia e... che il gioco abbia inizio.
Articolo
  • Questo gioco può rivelarsi molto utile per imparare a riconoscere i numeri. Accanto ai simboli segnati su ciascun quadrante, scrivi il numero di riferimento. A ogni tiro, chiedi al bambino di contare i simboli sul quadrante colpito. Istintivamente, con la ripetizione, il bambino sarà portato ad associare il punteggio con il numero scritto, imparando così a leggere le cifre senza sforzo.
  • Lo stesso principio dei numeri può essere applicato anche alle lettere: per esempio, le lettere possono essere i simboli da inserire accanto ai numeri.
  • Determinare il punteggio e un regolamento del gioco è fondamentale, perché i bambini amano le regole e una sana competizione è un aspetto importante del loro sviluppo sociale.
Credits

Autore
Antonello Galimberti per LibLab

Regia
Alessandro Acito per LibLab

Assistente alla regia
Monica Mastroianni

Interpreti
Karin Biavaschi per LibLab
Marcello Brancaccio per LibLab

Operatori
Erion Dautaj per LibLab
Alessio Monetti per LibLab

Montaggio
Valentina Villa per LibLab

Fotografia
Matteo Deiana per LibLab

Suono
Riccardo Allegretti per LibLab

In collaborazione con
LibLab s.r.l. 
www.liblab.org

Ti potrebbero interessare
LE GUIDE
I VIDEO
Condividi
© 2008-2013 De Agostini Editore - P.I. 01689650032 - Aut. SIAE n.1737/I/1783
Dati societari | Condizioni d'uso | Privacy